IL GOVERNO STANZIA 50000 euro IN FAVORE DEL POPOLO DI HAITI

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Antonella Mularoni, ha sottoposto oggi al Congresso di Stato la proposta di destinare un contributo del Governo di San Marino in favore della popolazione di Haiti, colpita dal terribile terremoto che ha sconvolto qualche giorno fa il paese centro-americano.
    Il Governo sammarinese ha deliberato di intervenire attraverso il CERF, fondo centrale di intervento per le urgenze umanitarie, organo delle Nazioni Unite preposto al sostegno alle popolazioni colpite da calamità e catastrofi umanitarie che riceve fondi sia dagli Stati membri che da enti pubblici e privati, e con il quale il nostro paese già da qualche anno collabora.
    La somma stanziata, di 50.000 $, sarà quindi destinata in buona parte ad alleviare la tragedia di questo paese, fra i più poveri del pianeta, che sta vivendo una delle emergenze più drammatiche della storia recente.

     
    San Marino, 18 gennaio 2010/1709 d.F.R.