Il grande popolo dell’automobilismo in festa al Kursaal…di Livio Ceci

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Nonostante le strade di accesso al centro storico fossero alquanto innevate erano circa 400 gli appassionati, piloti, sponsor, autorità, addetti ai lavori e grandi campioni che hanno partecipato alla grande festa dell’automobilismo sammarinese, che organizzata dalla Fams e da tutte le sue affiliate era in programma al palazzo Kursaal di San Marino. Una grande serata che ha visto sfilare sulla passerella tutto quello che è il grande popolo dell’automobilismo agonistico e organizzativo. Ben condotta da Alen Bollini, la serata si è aperta con i dovuti messaggi del presidentissimo Filippo Reggini, seguito a ruota è il caso di dire dal Segretario di Stato, Fabio Berardi, i quali si sono congratulati per il grande lavoro fatto in questi anni ed in particolare nella passata stagione. Sono stati molti i grandi traguardi raggiunti e all’orizzonte ce ne sono tanti altri, tra i quali alcuni alquanto appetitosi. La serata è stata anche un momento di grande festa anche e soprattutto per le società affiliate a Fams, vero cuore pulsante dell’intera attività agonistico organizzativa, suggellata dai bellissimi video che durante la serata sono stati proiettati e curati in maniera professionale e realizzati, anche grazie agli archivi di San Marino Rtv e dallo staff di Race Live, ma anche e soprattutto dall’appassionato Stefano Bernardi il quale ha fornito immagini inedite e davvero rare sull’attività del compianto Massimo Ercolani, di cui è stato realizzato un fantastico filmato in cui si è ripercorsa tutta la grande attività del grande campione sammarinese. Senz’altro questo il momento più toccante e commovente dell’intera serata insieme a quello in cui è stato ricordato, attraverso un filmato anche la Matteo Manzaroli. Un applauso interminabile ha salutato questi due “amici rallisti” che ora seguono le vicende sportive sammarinesi dall’alto…Ciao Massimo, Ciao Matteo. Alla bella festa Fams sono intervenuti, e questa è stata la ciliegina sulla torta anche due grandi campioni di spicco internazionale. Invitati dalla Scuderia Racing Dreams erano presenti l’emiliano Andrea Bertolini, pluricampione italiano e attuale campione iridato in carica del Fia Gt, nonché attuale collaudatore della scuderia Ferrari di Formula Uno, e il quattro volte campione italiano rally, il toscano Paolo Andreucci: ambedue sono piloti tesserati Racing Dreams. Presente in sala anche Tiziano Siviero, due volte campione del mondo rally con Miki Biasion e attuale”tracciatore” della Dakar, che prossimamente terrà insieme a Silvio Stefanelli un Corso Copiloti Rally sul Titano. Tra i tanti premiati anche il presidente Filippo Reggini che ha ricevuto un omaggio dai manager di Papadimitriou, il pilota greco che corre con licenza sammarinese. E la serata è poi corsa via con tutte le numerosissime premiazioni, tra cui quella Fams che ha visto sfilare in primis Alex Raschi, in procinto di partire ad Aprile con la sua avventura iridata nei rally, ma anche Denis Colombini, Andrea Crescentini, Christian Montanari, Matteo Ferraresi, Danilo Tomassini, Mirco Rossi, Graziano Muccioli, ma anche i copiloti Bizzocchi Massimo (vero numero uno in questi anni), Andrea Canini, Lorenzo Ercolani. Non dimenticata la classifica femminile dove sono state premiate Laura Zanotti, Lucia Penserini e Sara Zanotti, ma anche i giovanissimi del Karting ovvero Francesco Cunsolo, Thomas De Marini e Andrea Lisi. Premiato anche il cesenate Giorgio Manuzzi (ex copilota di Massimo Ercolani) ed ora impegnato nel mondiale off-shore classe1. Le premiazioni sono poi proseguite da parte delle scuderie affiliate e nomineremo solo coloro che hanno sfilato (altrimenti servirebbero tre pagine di giornale per le motivazioni). Nell’ordine hanno ricevuto premi Leo Guerra, Max Maraldi, Valeriano Santolini, Giuliano Calzolari, Ettore Bacciocchi, Stefano Rosati, Omar Zangoli, Enrico Bonaso, Nicola Bianchet, Stefano Magnani, Cesare Gabellini, Walter e Paolo Meloni, Manolo Zafferani, Diego Zanotti, Silvio Stefanelli, Massimo Bertuccini, Marco Selva, G.Luca Biordi, Sergio Toccaceli e Simone Manzaroli. Premio floreale anche per Gigliola Meloni e Laura Moroni. Per il Fuoristrada Club premiati gli equipaggi Temeroli-Nardini, Giardi-Carattoni,e Guerra-Guerra, ma anche Stefano Renzi e Simona Biagi nell’Euro Trial. Riconoscimenti anche a Daniele Ceccoli, Luca Drudi, Davide Bonciucci e alla super segretaria Fams, Valeria Ravalli, ma anche Mauro Zambelli, Angelo Tesei, Renzo Nardi, al simpaticissimo Alen Burgagni, e alla famiglia di Massimo Ercolani. Infine è stata la Racing Dreams a premiare i suoi piloti primi fra tutti i fratelli Alex e William De Angelis, Denis Colombini, Massimo Bizzocchi, Federico Martelli, Marco Leardini, Marco Galassi, Matteo Ferraresi e le due graziose Ambra Cardinali e Lucia Penserini, che in una foto di gruppo insieme ai campioni Bertolini e Andreucci hanno concluso la serata. Ora dopo la mega festa è ora si spolverare tute e caschi e mettersi a dare….gas. In bocca al lupo a tutto il grande popolo dell’automobilismo titano.