Il maggio africano ‘scalda’ la Riviera Pienone negli hotel e in spiaggia

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Sole e temperature estive hanno spinto migliaia di riminesi e turisti verso le spiagge della Riviera. Anticipi che fanno ben sperare per la stagione estiva che sta per arrivare. L’esodo verso le spiagge ha causato inevitabili code sulle strade e autostrade, tanto che già a metà pomeriggio l’A 14 in direzione Nord era congestionata a causa dei rientri.

    Nella calda domenica di maggio, a scottare non è stata solamente la sabbia, ma anche la cornetta del 118 per via dei diversi malori dovuti in maniera particolare alle temperature ben al di sopra della media stagionale.

    Sorridono al sole anche gli amministratori e gli operatori turistici riminesi sperando che la ‘buona stella’ continui a splendere sopra la Riviera per tutta l’estate, al resto penseranno loro mettendo in opera i tanti servizi che contraddistinguono da sempre le strutture di tutta la provincia di Rimini.

    Il presidente degli albergatori, Patrizia Rinaldis, si dice soddisfatta. “Un weekend positivo, ci sono già tanti alberghi aperti nonostante la stagione partirà ufficialmente dalla prossima settimana. Il caldo ha favorito anche un buon movimento anche per il ponte del 2 giugno e i segnali sono molto buoni”.