Il piromane Gino Guidi ieri a processo

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il piromane Gino Giudi che diede fuoco a decine di cassonetti dello stato e cerco di mandare a fuoco una catasta di legna nel cortile della casa natale di Albina Vicini, è stato ascoltato ieri in Tribunale, in quanto già condannato in primo grado per disastro pubblico, il suo legale (Masiello) ha voluto ricorrere in appello.