IL RE DEL MATTONE SAMMARINESE SCENDE IN CAMPO….editoriale di Marco Severini

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Prove generali di entrata in campo personale per il Re del mattone sammarinese; non soddisfatto della sua ”squadra” politica trasversale con più di 10-12 consiglieri è deciso più che mai ad impegnarsi in politica.

    I più informati dicono che sarà IL PARTITO DEGLI IMPRENDITORI, con molti ”adepti” reclutati nelle fila dell’Anis.

    Infatti in questi giorni i sammarinesi sono tempestati di telefonate della DOXA dove si chiedono opinioni sui Segretari di Stato sammarinesi e sulla discesa in campo di un nuovo partito politico (che ne dovrebbe assorbire almeno 2-3 degli attuali, in modo trasversale) e che dovrebbe raggruppare gli imprenditori di San Marino, o almeno quelli che sono vicini al Re del mattone, e sinceramente non è che ce ne siano molti..

    Sembra che proprio il Re abbia mandato avanti l’Associazione ECSO per commissionare questo sondaggio della Doxa: anche perchè una neonata Associazione dove li trova i soldi per un sondaggio? Vediamo se questo non è vero con una smentita dell’Associazione ECSO, che penso non arriverà mai.

    Si vorrebbe cavalcare il clima di dissenso che c’è nel paese fomentato in maniera strumentale da alcuni quotidiani, soprattutto italiani….dicono vicini al Re del mattone.

    Anche l’attacco al Segretario Gatti dovrebbe far parte di questa manovra; non a caso la gola profonda del nostro tribunale è un uomo vicino al Re.

    Staremo a vedere, ma quello che vedremo sicuramente, se queste mie previsioni sono esatte, sarà la crisi dell’attuale Governo con la fuoriuscita dei suoi uomini dall’attuale coalizione. Una crisi, non dovuta tanto alla opposizione, che ora più che mai sembra inesistente, ma dall’abbandono della coalizione dal Patto di certi politici-Segretari a lui vicini.

    Il Re, grande manovratore della scena politica sammarinese degli ultimi due anni sta per sferrare un nuovo attacco al sistema.

    Ma la Repubblica di San Marino se lo può permettere? E soprattutto si può permettere un Re?