Il Rettore dell’Università di San Marino nel Comitato Educazione – Impresa della Commissione Unesco italiana

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il Rettore dell’Università di San Marino nel Comitato Educazione – Impresa della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco 

Corrado Petrocelli nel gruppo riunito ieri a Roma insieme a 5 figure fra le quali ex ministri, assessori e accademici

Il Rettore dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, Corrado Petrocelli, è fra le sei figure chiamate dalla Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco a costituire il Comitato Educazione – Impresa, al quale è stato affidato il compito di approfondire le tematiche legate allo sviluppo dei sistemi educativi e la loro integrazione con i sistemi produttivi. 

Proprio ieri, a Roma, si è svolto il primo incontro di un gruppo del quale fanno parte ex ministri italiani, assessori regionali e accademici. Oltre a Petrocelli, infatti, sono presenti l’assessore alla Scuola e l’Università della Regione Emilia – Romagna, Patrizio Bianchi, l’ex Rettore del Politecnico di Torino ed ex ministro dell’Istruzione italiano, Francesco Profumo, l’ex ministro della Pubblica Amministrazione ed ex presidente del CNR, Luigi Nicolais, il docente del Politecnico di Milano Alfonso Fuggetta, l’assessore a Formazione e Lavoro della Regione Toscana, Cristina Grieco, e il Rettore dell’Ateneo di Udine, Alberto Felice De Toni. Fra i temi in agenda: l’organizzazione dell’Università, la situazione degli istituti tecnici superiori, lo stato della scuola superiore, dell’educazione tecnica e della formazione professionale, le azioni di accompagnamento dalla scuola al lavoro in un contesto che tenga conto della velocità di trasformazione degli apparati della produzione e del contesto globale in cui operano i sistemi produttivi.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com