IL SEGRETARIO VENTURINI AL VINITALY

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente, l’Agricoltura e i Rapporti con l’A.S.S.P, Gian Carlo Venturini ha partecipato nella mattinata di giovedì 2 aprile a Verona alla Cerimonia inaugurale della 43° edizione del Vinitaly – Salone Internazionale del Vino e dei Distillati.

    La Cerimonia inaugurale della manifestazione, si è svolta alla presenza del Ministro della Politiche Agricole, Alimentarie Forestali, Luca Zaia, delle autorità e dei massimi rappresentanti delle categorie imprenditoriali, nazionali ed internazionali del settore.

    A margine della Cerimonia il Segretario di Stato Gian Carlo Venturini si è intrattenuto cordialmente con il collega italiano Luca Zaia, il quale ha accolto l’invito a recarsi in visita nella Repubblica di San Marino, invito che verrà ufficializzato a breve.

    Nella mattinata il Segretario di Stato Gian Carlo Venturini ha inoltre incontrato il Presidente della Regione Veneto, Giancarlo Galan. Il Presidente Galan ha riaffermato la volontà di dare fattiva attuazione all’Accordo di collaborazione tra la Repubblica di San Marino e la Regione Veneto sottoscritto in data 20 luglio 2004.

    L’ Accordo  prevede tra l’altro l’attuazione di eventi finalizzati alla promozione delle rispettive realtà economiche, commerciali ed imprenditoriali, nello spirito di amicizia che caratterizza le relazioni tra lo Stato Sammarinese e lo Stato Italiano.

    Il Segretario di Stato Venturini si è poi recato in visita presso lo stand del Consorzio Vini Tipici, dove ha incontrato gli operatori sammarinesi del settore. “La partecipazione del Consorzio Vini Tipici di San Marino al Vinitaly” ha affermato il Segretario di Stato Venturini,  “è una presenza veramente significativa per tutto il comparto agroalimentare sammarinese che avvalora il lavoro degli operatori del settore e che, attraverso i prodotti tipici del territorio, diventa un’importante occasione di promozione per la nostra Repubblica.”

     La rassegna 2009 del Vinitaly vede la partecipazione di oltre 4200 espositori provenienti da tutte le regioni italiane e da ben 25 Paesi del mondo e viene considerata il più prestigioso appuntamento fieristico al mondo dedicato al comparto vino.