IL WCR TEAM BIKE SERVICE ALL’ASSALTO DEL TITOLO TRICOLORE NELLA R1 CUP

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Attese, speranze ad emozioni a Mugello dove nel week-end si correrà l’ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità del R Series Cup. Il WCR team BIKE SERVICE ambisce a due traguardi molto prestigiosi: il titolo tricolore nella R1 Cup ed il terzo posto finale nel CIV classe 600 Stock. Nel campionato monomarca giapponese Enrico Pasini è secondo ad appena 2 punti dal leader Sebastiano Zerbo. La gara sarà un autentico duello tra due piloti molto forti ed estremamente determinati. Zerbo vanta una grande esperienza ed un curriculum invidiabile ma Enrico ha dalla sua parte l’entusiasmo, la passione e la voglia di conquistare il risultato più importante della sua carriera. In queste settimane si è preparato in maniera ottimale e a Mugello darà tutto se stesso. Le emozioni sono garantite! In Supersport ci si aspetta un’ottima prestazione da Alessandro Brannetti che cercherà di salire sul podio e di entrare nella top-five della classifica generale del campionato. Nei giorni scorsi ha sostenuto un’importante sessione di test con ottimi riscontri cronometrici e ciò fa ben sperare per la gara di domenica. Il pilota marchigiano è motivatissimo e può regalare grandi soddisfazioni alla sua squadra. Nella Superstock 600 Roberto Tamburini teoricamente può lottare per il secondo finale in campionato ma questa sembra più un’ ipotesi matematica che una concreta possibilità poiché è terzo con 20 punti di distacco da Lamborghini. L’obbiettivo è conservare la terza posizione respingendo i possibili attacchi di Massei. Roberto è reduce dalla splendida vittoria conquistata a Misano, nei test svolti la settimana scorsa ha girato su ottimi crono ed ha tutte le carte in regola per puntare in alto. Lo scorso anno a Mugello aveva conquistato la sua prima vittoria in 4 Tempi ed ora spera di riassaporare una gioia così intensa. Nella Superstock 1000 ci si aspetta una buona prestazione da Ivan Goi che intende concludere al meglio questo campionato in sella alla potentissima Yamaha R1.

    Stefano Morri  (Team Manager WCR team BIKE SERVICE)

    “Il WCR team BIKE SERVICE si presenta all’ultimo appuntamento stagionale con le motivazioni alle stelle. Abbiamo davanti a noi due traguardi molto importanti da raggiungere: il titolo nella R1 Cup ed il podio finale nella Stock 600. I nostri piloti si sono preparati con grande impegno sostenendo importanti sessioni di test. Enrico Pasini è forte e determinato. Zerbo è il re dei monomarca e non sarà facile spodestarlo ma ci proverà con ogni sua forza. In Supersport mi aspetto un’importante prestazione da Brannetti mentre nella Stock 600 Roberto Tamburini dovrà cercare di conservare il terzo posto in classifica tricolore faticosamente conquistato grazie alla vittoria di Misano. Sarà un week-end molto intenso e speriamo di essere tra i protagonisti in tutte le gare ”.

    L’ufficio stampa  WCR team BIKE SERVICE  (Marianna Giannoni)