IN PREPARAZIONE I VIDEO PROMOZIONALI PER SHANGAI 2010

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Si girano le prime immagini di San Marino in alta definizione I video promozionali per l’Expo di Shanghai 2010 saranno occasione per iniziare a costituire un patrimonio documentaristico di alta qualità per usi comunicativi dello Stato
    San Marino, 4 settembre 2009 – Sono in corso da alcuni giorni riprese video del territorio di San Marino, del centro storico e del Monte Titano per la realizzazione di una serie di filmati in alta definizione da proiettare nel Padiglione di San Marino all’Expo Universale di Shanghai 2010.
    Si tratta di filmati documentaristici/promozionali che costituiranno l’elemento comunicativo predominante del padiglione per tutta la durata dell’Expo, ovvero sei mesi. Alcune riprese sono state effettuate il 3 settembre, le prossime saranno fatte l’ 8 Settembre e il 1° Ottobre prossimo.
    Per la prima volta a San Marino saranno registrate immagini con modalità cinematografiche utilizzando una modernissima tecnologia in full HD (alta definizione) a 16:9. Il materiale ottenuto, di proprietà dello Stato, andrà a costituire un repertorio prezioso per qualsiasi ulteriore futuro utilizzo, negli ambiti in cui si rilevi l’opportunità di presentare documentazioni e promo di qualità sulla repubblica di San Marino. In particolare si pensa all’utilizzo nell’ambito della rete dei siti Patrimonio Mondiale dell’Unesco.
    Il giorno 8 settembre 2009 – se le condizioni meteo lo permetteranno – saranno effettuate le riprese del centro storico di San Marino e del Monte Titano dall’alto con l’utilizzo di un elicottero equipaggiato con una telecamera denominata “wescam” o a “bagno d’olio”, derivata da un’applicazione militare, che consente di eliminare le vibrazioni tipiche delle riprese da velivoli, garantendo un’immagine nitida e priva di interferenze.
    Le riprese del centro storico di San Marino saranno realizzate dalle 16,15 alle 17,00. Per l’occasione è prevista l’esibizione di un gruppo di sbandieratori nella Piazza della Libertà in una coreografia artistica accompagnata da figuranti.
    Per tutta la durata della esibizione e delle riprese, 45 minuti circa, la piazza dovrà essere necessariamente tenuta libera da altre presenze. Sarà quindi interdetto l’accesso e il transito nella Piazza della Libertà. Non appena verranno ultimate le riprese la piazza sarà immediatamente riaperta al pubblico.
    La Segreteria di Stato per il Turismo ringrazia le associazioni delle categorie economiche e gli operatori turistici e commerciali della zona per la disponibilità a collaborare per la migliore riuscita dell’iniziativa.