RIUNITA LA SEGRETERIA CSU

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Si è riunita la Segreteria della Centrale Sindacale Unitaria per fare il punto della situazione sui contratti da rinnovare che interessano migliaia di lavoratori. Per la Csu una sola priorità da raggiungere al “tavolo unico” convocato dal Governo: il rinnovo della parte economica dei contratti di lavoro scaduti. Anche perché lo stesso “tavolo unico” ha di fatto congelato le singole trattative contrattuali avviate. Il sindacato definisce incerto e parziale il lavoro fatto. Finora, ha ricordato la Segreteria Unitaria, l’Esecutivo ha presentato solo una bozza di documento relativa alle risorse dello Stato da destinare al rilancio dell’economia e al sostegno alle aziende. Riconosce però la volontà, espressa dalla delegazione del Congresso, di voler procedere in tempi brevi con la realizzazione del provvedimento stralcio sull’adeguamento dell’indennità di disoccupazione e sulla riforma ed estensione della Cassa integrazione, estrapolando questi aspetti dalle linee progettuali sulla riforma degli ammortizzatori sociali. Un provvedimento che, proprio per la sua urgenza in questa particolare fase di crisi, deve essere concordato con le parti sociali e approvato al più presto.