Infermieri da trincea Covid in barca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – GENOVA, 03 GIU – “E’ stata una esperienza incredibile. Al di là della bellissima gita in barca, ci ha colpito l’attenzione ricevuta. Ci ha riempito d’orgoglio vedere che queste persone hanno pensato a noi, a un modo per ringraziarci. Ci ha fatto dimenticare la trincea”. Sergio e Monica, al lavoro nei reparti anti Covid, hanno commentato così la prima uscita in mare da Genova a Portofino di 7 infermieri e un medico genovesi promossa dall’iniziativa ‘E sarà buon vento’, con cui armatori e skipper nelle prossime settimane porteranno a bordo chi ha combattuto il virus per ringraziarli. “E’ stato commovente – ha detto l’organizzatore Ugo Musso – Genova ancora una volta è riuscita a lanciare un’iniziativa particolare”. La ‘prima’ è stata baciata dal sole e dal mare calmo. “E’ una giornata grandiosa, ci siamo dimenticate dei telefoni e delle emergenze” ha detto Monica dell’ospedale Gaslini.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte