INIZIO ECCELLENTE , il Rugby Club San Marino vince 33 a 20!!!!!!!!

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

     

    (Michele Rossi s’invola a meta)

    Una prestazione tecnicamente eccellente, buona la tenuta atletica,  così i biancoazzurri del Rugby Club San Marino , oggi hanno sconfitto un ottima squadra, i Pretoriani di Recanati . Inizia il confronto con la direzione di gara affidata al sig Daniele Casoli di Pesaro, le due squadre sono molto determinate, il Rugby Club San Marino avanza con gli esterni e con i trequarti, nelle “sfide” in mischia oggi non ce nè per i rossoneri di Recanati, infatti una ottima mischia guidata dai piloni centrali e da un ottimo “timoniere” quale Michele Rossi vince a man bassa  sul predominio territoriale, è dalla linea dei 22 che arriva la prima meta del Rugby Club San Marino ,  con uno sfondamento di Andrea Cervellini e Davide Baciocchi , palla perfetta in velocità su Carlo Terenzi e arrivano i primi 5 punti nel sacco, sbaglia la realizzazione degli altri 2 punti Davide Giardi. I Pretoriani di Recanati non ci stanno e cercano vie d’uscita sui “corridori” esterni e sui calci in avanti, ma al 20mo del 1 tempo, è ancoira il Rugby Club San Marino ad andare in meta con una azione che parte da una Touche e con una mischia pressante Michele Rossi porta l’ovale oltre la linea delle acca, il punteggio sale 12 a zero, questa volta Davide Giardi centra la realizzazione. Ancora tensione  e concentrazione, da parte dei recanatesi che arrivano ad accorciare le distanze con una punizione dai 15 metri segnado i primi 3 punti . Ma il Rugby Club San Marino si riorganizza ed una azione corale che parte dai centrali Pablo Flores , Luca Felici  , Riccardo Marchetti , Andrea Cervellini, con gioco veloce gestito egrgiamente nelle rack  da Franco Maiani , portano in meta con una potenza evidente Davide Baciocchi che porta il San Marino sul 17 a 3, il primo tempo si chiude con l’espulsione temporanea di Michele Rossi . Il secondo tempo inizia con grande agonismo da parte di tutte e due le squadre , ma è il Rugby Club San Marino ad essere più organizzato e con un uomo in meno subisce prima una punizione dei recanatesi che si portano sul 17 a 6 , ma che subito dopo portano a segno 3 punti con Carlo Terenzi  che con una punizione dai 22 pora il punteggio sul 20 a 6 per il Rugby Club San Marino. La partita è avvincente , il numeroso pubblico presente incita le squadre e si diverte, quando Alberto Terenzi si invola sulla linea di meta al 18mo del secondo tempo , e il Rugby Club San Marino va sul 25 a 6.  Nel frattempo i sammarinesi rimangono ancora con un uomo in meno per l’espulsione temporanea di Davide Giardi , ma non demordono e con una punizione precisa di Carlo Terenzi mettono nel “carnet” altri 3 punti , 28 a  6 il punteggio. I rossoneri di Recanati tentano il tutto per tutto e vanno in meta al 25mo accorciando il punteggio 28 a 13 con un ottimo calcio sulle acca del loro esecurtore. Ma non è ancora finita che , sempre con un uomo in meno, con la fuoriuscita temporanea di Davide Baciocchi , il Rugby Club San Marino torna a realizzare la sua ultima meta con Adrian Menicucci , che con una ottima coordinazione con Michele Garavini, Franco Maiani e Luca Ercolani, e il pacchetto di mischia , il San Marino va sul 33 a 13. Cè il tempo prima del fischio finale di vedere una ulteriore meta dei Pretoriani di Recanati che chiudono il punteggio della giornata sul 33 a 20. I due tecnici del Rugby Club San Marino sono visibilmente soddisfatti Ballarini&Sabatelli sono però prudenti e tengono a precisare che è solo la prima giornata e che il campionato è lungo, e domenica 18 ottobre il test sarà ancora più duro, infatti il Rugby Club San Marino sarà a San Benedetto de Tronto, la sfida con il Rugby Club Sambenedettese 1973 , sarà ancora una volta dura e stimolante, e precisano< Siamo soddisfatti dei ragazzi , tensione, concentrazione e velocità sono le nostre carte, se seguiremo questo codice , daremo del filo da torcere a tutti>, il presidente del Rugby Club San Marino Stefania Stefanelli aggiunge< oggi abbiamo visto una bellissima partita , non solo perchè abbiamo vinto, ma nel rugby rivive il “vero sport” , e i ragazzi oggi hanno dato una prova veramente eccellente , questo vuol dire che gli investimenti fatti nello staff tecnico stanno portando buoni frutti>. Oggi i ragazzi del Rugby Club San Marino scesi in campo sono stati; DAVIDE BACIOCCHI(capitano) MICHELE ROSSI, ALBERTO TERENZI, LUCA FELICI, RICCARDO MARCHETTI, ANDREA CERVELLINI, MICHELE GARAVINI, DAVIDE GIARDI, MICHELE SARTI, PABLO FLORES, FRANCO MAIANI, FACUNDO MAIANI, ADRIAN MENICUCCI, CARLO TERENZI, ALESSIO MORETTI , sono entrati nel 2o tempo; LUCA ERCOLANI, FABIO TONELLI, GI– USEPPE MARINELLI, ALBERTO PIASTRA, THOMAS BORRONI DEGANELLO GABRIELE. Una vittoria dedicata agli infortunati ……

    RUGBY CLUB SAN MARINO