Inter, è fatta per Lukaku: accordo trovato con il Manchester Utd

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

È arrivato l’ok del Manchester United, Romelu Lukaku passa all’Inter per 70 milioni di euro più bonus

L’accordo con il Manchester United è stato finalmente raggiunto, Romelu Lukaku sarà un nuovo giocatore dell’Inter.

La fumata bianca è arrivata: il giocatore arriverà già stasera a Milano e domani sosterrà le visite mediche. Termina con il lieto fine una lunga ed estenuante trattativa, che aveva visto Inter e Juventus battagliare per il gigante belga. L’accordo è giunto dopo un vertice lunghissimo di mercato a Londra tra lo United e l’agente Federico Pastorello, che ha portato alla società inglese la nuova proposta di casa Inter: dai 65 milioni di qualche giorno fa, la proposta è stata aumentata a 70 milioni pagabili in due esercizi più bonus facilmente raggiungibili (la richiesta era 83). Il sì dei Red Devils è arrivato all’ora dell’aperitivo, nel mezzo una conference call tra Londra e Milano a cui dalla sede di Porta Nuova ha partecipato anche il presidente Zhang. Per l’ufficializzazione, attesa nelle prossime ore, mancano le firme sui documenti che le due società si scambieranno nelle prossime ore.

Antonio Conte può finalmente sorridere con il primo rinforzo per l’attacco, il profilo da lui indicato per sostituire Mauro Icardi, a questo punto sempre più in direzione Juventus. Gli innesti per il reparto offensivo non sono finiti qui, la dirigenza nerazzurra farà di tutto per regalare al tecnico leccese anche Edin Dzeko. Oggi c’è stato un secondo summit in meno di 72 ore con l’intermediario Silvano Martina, in cui le parti si sono ribadite l’intesa totale. Da tempo, inoltre, il centravanti bosniaco ha un accordo totale con il club di via della Liberazione per un triennale da 4,5 milioni a stagione. Previsti quindi nuovi contatti con la Roma e una nuova offerta per portare finalmente Dzeko in nerazzurre. Il Giornale.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com