ISTITUTO CONFUCIO SAN MARINO. CAPODANNO CINESE  ALL’INSEGNA DELLE DONNE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Si tinge di rosa la  seconda edizione del Capodanno Cinese organizzata dall’Istituto Confucio San Marino.

    Saranno artiste italiane e cinesi ad animare il palcoscenico del Best Western Palace Hotel per festeggiare l’anno del Cane .

    Due ballerine, quattro cantanti e un’attrice/modella rappresentano in larga maggioranza le donne nei confronti degli artisti uomini.

    La rosa è anche il fiore che simboleggia il nuovo anno cinese, in omaggio alla donna, alla tolleranza, alla fedeltà.

    Ecco la presentazione di tre artiste che si alterneranno sul palcoscenico per presentare agli ospiti il loro spettacolo.

     

    Peiye Zhao fin da bambina si avvicina all’antica arte cinese di strumentista del Guzheng, a diciannove anni si trasferisce in Italia per una formazione dedicata al canto lirico, che ancora oggi continua a studiare al Conservatorio di Musica Statale “Nicola Sala” di Benevento, dove ricopre anche il ruolo di docente d’italiano per i connazionali neo iscritti. Dal 2017 è anche Presidente dell’Associazione Internazionale Orfeo, che si occupa di promozione e collegamento in Cina delle Università ed Accademie italiane ed europee, nonché dei rispettivi luoghi d’appartenenza.

     

    Yan Pei Shan fin da piccola è stata avviata allo studio del tradizionale violino asiatico Erhu, del quale si è poi specializzata professionalmente presso il rinomato liceo musicale Zhejiang Shen Yishu Xuexiao. Dal 2014, inserisce all’interno del personale percorso formativo musicale anche lo studio del canto pop, una scelta che successivamente la dirige verso l’Italia, dove, infatti, dal 2017, svolge un percorso accademico presso il Conservatorio di Musica Statale “Nicola Sala” di Benevento.

     

    Carlotta Della Pasqua studia canto dal 2012 e nel corso di questi anni ha partecipato a diverse manifestazioni canore.

    Nel 2013, all’età di 15 anni,   ha vinto la 30^ edizione del Festival di Gatteo e nel 2014 il primo Festival Canoro Italiano online , la cui finale si è svolta al Teatro Novelli di Rimini.

    Ha avuto modo di esibirsi in vari teatri dell’Emilia Romagna a fini benefici a sostegno dell’AIL (Associazione Italiana contro la Leucemia),della Fondazione Telethon e di missioni in Africa.

    Attualmente è la cantante degli Enigma, un gruppo Soul/r&b .

     

    Ci sono altri artisti che presenteremo avvicinandoci alla data del 17 febbraio 2018.

    I biglietti si possono acquistare al Palace Hotel o all’Istituto Confucio San Marino.

    Info 0549-882505