LA CASTA VUOLE INSERIRE L’IMMUNITA!! Paura di DI VIZIO?

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    NON POTEVA MANCARE QUESTA CHICCA!!!

    VOGLIONO INSERIRE L’IMMUNITA’ ANCHE PER I REATI PENALI ……………Vergogna!!!!!I politici della Repubblica di San Marino, adesso che stanno per arrivare i controlli nel sistema finanziario sammarinese direttamente da Banca d’Italia, a seguito della firma dell’accordo di collaborazione finanziaria, temono, probabilmente, qualche avviso da parte, ad esempio, della procura di Forlì. Per cui corrono ai ripari, introducendo anche a San Marino l’immunità. Ne tratta La Tribuna Sammarinese, in collegamento alla riforma del regolamento consiliare in discussione nel Patto per San Marino, maggioranza in Consiglio Grande e Generale. Dal cilindro della politica, tesa a difendere la ‘casta’ balza fuori la vera finalità della riforma, quella di introdurre un vincolo, che al pari delle discutibili norme italiane, crea una schermatura intorno ai politici. Questa è la proposta che gira nell’ombra: “Nessun Consigliere, nè Segretario di Stato può essere sottoposto a procedimento penale, nè può essere arrestato o altrimenti privato della libertà personale o domiciliare …(anche) in esecuzione di una sentenza irrevocabile”. Una riforma che modifica sostanzialmente il rapporto etico che in modo così equilibrato è contenuto negli antichi Statuti e che è attualmente in vigore grazie all’articolo 36 dell’attuale Regolamento. http://www.libertas.sm/News_altre_notizie/news_dettaglio.php?id=14987

    vostra “colendissima” spam