La delegazione sammarinese è in partenza per Doha ai World Beach Games,

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La delegazione che difenderà i colori biancazzurri alla prima edizione dei World Beach Games, in programma a Doha dal 12 al 16 ottobre, è partita questa mattina in direzione Milano Malpensa, dove questo pomeriggio partirà il volo che porterà i titani nella captale del Qatar, dove sono attesi oltre 1240 atleti, provenienti da 97 Paesi. Quattordici le discipline in programma, tra cui lo skateboard e arrampicata sportiva pronte a debuttare a Tokyo 2020, 342 le medaglie in palio.

San Marino sarà presente con la coppia femminile di beach tennis formata da Marika Colonna e Alice Grandi, che sono riuscite nel non facile compito di aggiudicarsi un posto nel tabellone che raggruppa le migliori 16 coppie al mondo, impresa sfumata solo per un soffio alla coppia maschile composta da Nicolò Bombini e Alvise Galli. Bombini sarà comunque presente nella delegazione nelle vesti di capitano, mentre Stefano Pazzini, dopo il positivo test ai Mediterranean Beach Games di Patrasso, vivrà la sua seconda esperienza da capo missione.

La cerimonia d’apertura, alla quale assisteranno il presidente del Cons Gian Primo Giardi e il segretario generale Eros Bologna in arrivo venerdì, è in programma sabato 12 ottobre e il giorno seguente è previsto il debutto della coppia sammarinese.

 

Ufficio stampa CONS

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com