La Reggenza ed il Segretario di Stato Berardi all’apertura dei Piccoli Giochi a Nicosia – Cipro

  • Le proposte di Reggini Auto

  • I Capitani Reggenti, Massimo Cenci e Oscar Mina, insieme al Segretario di Stato per lo Sport, Fabio Berardi, presenzieranno questa sera alla cerimonia di apertura dei XIII Giochi dei Piccoli Stati d’Europa. La cerimonia inizierà alle ore 21 nel complesso sportivo Gsp di Nicosia.

    I rappresentanti delle istituzioni sammarinesi sono giunti ieri in serata nella capitale cipriota, dove alloggiano e dove hanno partecipato, alle ore 20,00 al ricevimento di benvenuto offerto dal Presidente del Comitato Olimpico Nazionale di Cipro, Ourianos M. Ioannides, nel Parco della Casa Olimpica.

    Questa mattina il Segretario di Stato Berardi assieme al Presidente del Comitato Olimpico Sammarinese, Angelo Vicini, ed al Vice Capo Missione, Alesandra Renzi, ha preso parte all’incontro dei Ministri e Capi delegazione che è seguito al saluto del Ministro dell’Educazione e Cultura, Andreas Demetriou, e agli interventi dei rappresentanti dell’UE, del Consiglio d’Europa, dei Comitati Olimpici Europei e del Comitato Olimpico di Cipro, nonché al discorso ufficiale del Presidente dell’Organizzazione Sportiva di Cipro, Nikos Kartakoullis.

     

    Oltre a ribadire l’importanza dello sport per i valori sociali ed educativi, per la salute, per la ricaduta positiva sul turismo e sulle economie dei Paesi, il meeting ha approfondito il tema dell’importanza di una formazione scolastica e professionale per gli atleti che praticano sport ad alti livelli al fine di garantire loro una corretta formazione e l’inserimento nel mondo del lavoro e nella società a fine carriera.

     

    L’intervento del Segretario Berardi, posto agli atti del Convegno, ha toccato i temi salienti della problematica in oggetto con proposte in linea con le direttive di ispirazione europea, riprese nella mozione conclusiva dei lavori.

     

    In particolare, Berardi ha ribadito l’importanza per gli atleti di una formazione che preveda la conoscenza dell’inglese e la padronanza degli strumenti informatici quali pilastri di un percorso formativo che assicuri buone prospettive di inserimento nel mondo del lavoro.

     

    Il Comitato Olimpico sammarinese si è già attivato in tal senso istituendo un apposito programma di istruzione per gli atleti di interesse nazionale.

     

    Per domani sono previste per i Capi di Stato e per il titolare dello Sport, visite alle sedi delle competizioni sportive dove incontreranno gli atleti sammarinesi per l’augurio di rito prima delle gare. Sempre domani i Capitani Reggenti saranno ospiti di un ricevimento in loro onore da parte del Presidente della Repubblica di Cipro, Demetris Christofias.