La Tribuna: Operazione Staffa e intercettazioni: ”deve emergere la verità!”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ciò che deve emergere – spiega il segretario del partito, Gerardo Giovagnoli – è la verità”.

    Gli elementi attualmente sul tavolo, secondo la prima forza di opposizione, non sono abbastanza per chiedere azioni drastiche: “Ci dovrebbero essere almeno degli avvisi di garanzia, per farti autoso- spendere”, analizza Giovagnoli, “se gli elementi sufficienti” per chiedere un passo indietro sono “un dubbio o una battuta presente in un’intercettazione mi pare che la sostanza sia debole, e anche pericolosa”.(…)