La Voce: l’ANIS diffida la DOXA

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Gli industriali fanno la voce grossa e spazzano via ogni dubbio sulla tentazione di mettersi in politica. Quello del partito degli imprenditori è uno spauracchio che puntuale riemerge ad ogni inizio crisi, ma stavolta in un sondaggio sono stati messi i loro nomi e cognomi, quanto basta per prendere le distanze e raddrizzare il tiro. “Anis – dicono  – è impegnata da sempre a sostenere le imprese e lo sviluppo del Paese. E non a nulla a che vedere con l’azione politica partitica e con ipotesi di costruzioni di nuove aggregazioni politiche”.

    Ma visto che volenti o nolenti alcuni nomi di punta dell’associazione imprenditoriale sono stati tirati in ballo nel sondaggio Doxa che in questi giorni viene fatto in Repubblica, dall‘associazione fanno sapere che Emanuel Colombini, Carlo Giorgi, Simona Michelotti, Pier Giovanni Terenzi e Piero Tonelli “Hanno formalmente diffidato l’Istituto di ricerche e l’associazione committente dal proseguire nell’indagine e dal pubblicare o diffondere i loro nominativi, cosi come a pubblicare qualsiasi notizia che li riguardi direttamente o indirettamente