L’ASDEI presenta un’Istanza per i disabili

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Cita la Montessori “Non si può essere liberi se non si è indipendenti”, riprende la Convenzione Onu e il Protocollo Opzionale sui diritti delle persone con disabilità. L’Associazione Sammarinese Disabili dall’Esordio Infantile presenta una Istanza d’Arengo per chiedere l’adeguamento delle leggi secondo le Direttive Europee.
    L’ASDEI propone inoltre di creare strutture residenziali, anche per brevi periodi di adattamento, per disabili autosufficienti al fine di migliorare la qualità della vita degli utenti favorendo la socializzazione, la relazione interpersonale, l’integrazione, il mantenimento e il potenziamento delle autonomie. All’Istanza è allegato una bozza di progetto su cui far lavorare persone competenti in materia. In questi anni l’Associazione ha operato in collaborazione con le istituzioni preposte. Convenzione e Protocollo, sottolinea l’ASDEI, non creano nuovi diritti, ma saranno strumento per dare più forza a quelli già previsti e ancora poco rispettati.