Leclerc ‘felice per pole ma peccato chiudere a muro’

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 22 MAG – “E’ un peccato chiudere a muro, non
    c’è la stessa sensazione di gioia per questa pole ma sono
    comunque felice”. Così Charles Leclerc a caldo dopo aver fatto
    con la Ferrari il migliore tempo nelle qualifiche del Gp di
    Monaco, concluse però con un incidente contro le barriere.
        “E’ stata una pole molto difficile – ha proseguito Leclerc –
    anche perchè ero abbastanza emozionato ma nella Q3 sono riuscito
    a stare concentrato e abbiamo fatto una grossa sorpresa per
    tutti. La giornata importante però arriva domani, quando si
    fanno i punti, ma non dico niente, anche perchè qui di solito
    sono molto sfortunato”. Il monegasco ha espresso qualche timore
    per i danni che la Sf90 ha subito nello schianto, specie per
    quanto riguarda il cambio: “Sono un po’ preoccupato, dobbiamo
    aspettare. Poi vediamo domani come va”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte