Lega Nord Sant'Arcangelo…parla il gendarme Claudio Berti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • La ns. stima (conoscendolo bene) ed un affettuoso in bocca al lupo a Claudio Berti, Gendarme reo di pensare liberamente ma con la divisa addosso. Un crimine questo gravissimo per la ns. Repubblica che chiude tutte e due gli occhi su ”inquisiti eccellenti” che sono accusati di aver OCCULTATO denaro PUBBLICO…O DI AVER DICHIARATO UN FALSO INNOCUO, ma che violentemente reprime e redarguisce chi è si persona perbene ma ha sbagliato – puerilmente – a manifestare la propria passionaccia politica LEGHISTA!

    In bocca al lupo Claudio, e una ”preghiera” – bonaria – per chi ti giudicherà: PENSATE AD EVITARE CHE OGNI GIORNO NON SI VERIFICHI DEI FURTI E CERCATE DI ESSERE COMPRENSIVI CON CLAUDIO BERTI. TUTTI POSSIAMO SBAGLIARE. ANCHE VOI.

    Onorevole Pini, lei che è amico di San Marino e che si siamo visti un sacco di volte, si faccia sentire, si faccia vivo!!!! Faccia si che questa cosa finisca solo con un rimprovero e non degeneri ulteriormente. Anzi farò di più le scriverò una mail!!!

     

    Leggiamo il pensiero di Claudio sul sito della lega Nord di Sant’arcangelo:

    Al termine del 2008, già si può fare un bilancio dell’attività svolta dalla LEGANORD nel comune di Santarcangelo, la costante presenza sul  territorio ci ha permesso di individuare cittadini che non hanno esitato ad iscriversi al partito, dando così la possibilità di presentare  una nostra lista alle prossime elezioni amministrative.
    I santarcangiolesi hanno manifestato tanta simpatia al movimento e sperano in un grande successo della LEGA, sulla base delle confidenze che sono state fatte ai nostri gazebo, ci convinciamo sempre di più che questo successo non mancherà .
    Santarcangelo ha bisogno della presenza di un paio di consiglieri leghisti all’interno del comune, per portare a conoscenza tutti quei problemi che altrimenti vengono nascosti all’opinione pubblica da una amministrazione che cerca sempre di far apparire una città immune da problemi.
    Fra le tante segnalazioni dei cittadini non poteva mancare la solita lamentela rivolta agli extracomunitari che con tutta tranquillità e incontrastati, si sono impadroniti di diverse zone della città per svolgere le loro attività illegali, la zona del parcheggio dell’ospedale è una di queste, anche la viabilità riguardante il traffico pesante è uno dei problemi che la cittadinanza sente maggiormente.
    Noi della Lega Nord non vogliamo essere critici verso questa amministrazione, ma crediamo sia un dovere segnalare le lamentele del cittadino, sperando che le nostre segnalazioni vengano considerate ed accettate in modo positivo e costruttivo, per il bene della Città.

    Claudio Berti”