Legnano. Azzerata la giunta di centro destra. Tangenti e corruzione: arrestati il sindaco e 2 assessori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Questa mattina i finanzieri del Comando provinciale, su disposizione della procura di Busto Arsizio, hanno arrestato il sindaco leghista Gianbattista Fratus, l’assessore al Bilancio, nonché vicesindaco, Maurizio Cozzi e l’assessore alle Opere pubbliche Chiara Lazzarini. I tre sono indagati a vario titolo per turbata libertà degli incanti, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e corruzione elettorale.

A Fratus e alla Lazzarini sono stati concessi gli arresti domiciliari, mentre per il forzista Cozzi si sono aperte e porte del carcere.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com