LINEA VERDE A SAN MARINO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’ Appuntamento è per Domenica 15 Febbraio alle ore 10:00 nel corso del celebre programma di Rai Uno Linea Verde dedicata al mondo dell’agricoltura, in cui i giornalisti Fede &Tinto, conduttori del Magazine Orizzonti, per la regia Ezio Sabatini, porteranno i prodotti enogastronomici sammarinesi nelle case di tutti gli italiani e anche sul canale satellitare di Rai-Sat.
    Grazie alla collaborazione dell’ Ufficio di Stato per il Turismo, dell’Ufficio Gestione Risorse Agricole ed Ambientali ed del Consorzio Terra di San Marino è stato possibile offrire in un piccolo “viaggio “ all’interno delle eccellenze produttive, culturali ed enogastronomiche del nostro territorio.
    “Dalla stalla alla tavola” in sintesi il percorso che verrà presentato nel corso della trasmissione televisiva Linea Verde Orizzonti, infatti si partirà proprio dalla presentazione di una delle 6 stalle sammarinesi, la stalla Bonifazi, dove si allevano bovini da latte e dove sono stati ripresi momenti di mungitura. Successivamente la troupe si è recata al Forno Zanotti dove ha ripreso i momenti di realizzazione del filone Terra di San Marino, ovvero il pane della nostra tradizione che nasce dal grano scelto e selezionato e dal recupero della tradizione artigianale nella lavorazione e che grazie al lievito madre consente di ottenere un risultato ricco di sapori, profumi e aromi. La visita prosegue al laboratorio R&M dove si realizza la tradizionale piadina sammarinese,presente già dall’Ottocento quale companatico fondamentale per l’alimentazione della famiglia contadina. Le scene si spostano poi nel centro storico, in particolare all’ affascinante Passo delle Streghe per illustrare le bellezze storiche e le tradizioni, ma anche gli scorci ed i panorami suggestivi offerti dal nostro Monte Titano, bellezze uniche che hanno reso possibile l’inserimento di San Marino nel patrimonio mondiale dell’Unesco. Ed Infine tutti a tavola ! Nella bellissima cornice offerta dal ristorante la Taverna, in un tripudio di sapori e colori sono stati ripresi tutti i nostri prodotti tipici sammarinesi, dai vini al miele, dall’olio alla carne ed ancora formaggi e farina, tutti prodotti realizzati dalle nostre cooperative agricole e sapientemente lavorate dallo chef Luigi Sartini, il quale ha fatto rivivere quelle ricette che ci riportano alle nostre tradizioni contadina, piatti quali il Pancotto, i passatelli, il Bustrengo, il cappello del Prete e Casatello e tanti altri, in sostanza tutti quei piatti che identificano in modo unico la nostra identità culturale. Nel ringraziare tutte le cooperative agricole, Consorzio Vini, Olivicoltori, Allevatori, Ammasso Prodotti Agricoli, Centrale del Latte e Apicoltori ed anche tutti i nostri artigiani che hanno reso possibile la presentazione dei prodotti tradizionali sammarinesi, ci auguriamo che sempre più di frequente ci siano occasioni per far conoscere San Marino tramite i suoi prodotti tipici e della tradizione, infatti proprio come scriveva il filosofo Ludwig Feuerbach “noi siamo ciò che mangiamo” !
    Ufficio stampa