L’Inter pareggia 0-0 in casa dell’Eintracht: Brozovic si fa parare un rigore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’Inter ha ottenuto un discreto 0-0 sull’ostico campo dell’Eintracht Francoforte. Al ritorno mancheranno Asamoah e Lautaro squalificati, con Spalletti che spera di avere Keita e Icardi. Errore decisivo di Brozovic dal dischetto

L’Inter di Luciano Spalletti gioca un ottimo primo tempo contro l’Eintracht Francoforte, fallisce un rigore con Marcelo Brozovic e si fa un po’ schiacciare dai tedeschi nella ripresa.

Lo 0-0 della Kommerzbank Arena è lo specchio dell’andamento della partita con i nerazzurri che hanno comunque giocato con personalità ed ottenuto un buon risultato a cospetto di un avversario che nel 2019 non ha mai perso in casa. Al ritorno tra sette giorni al Meazza mancheranno Asamoah e Lautaro Martinez squalificati con Spalletti che spera di recuperare a pieno Keita e magari anche l’ex capitano Icardi. Servirà una grande partita per superare il turno e accedere ai quarti di finale di Europa League.

Inter intraprendente nel primo tempo con Lautaro Martinez che viene anticipato al 2′ da Ndicka. Al 15′ Jovic prova un tiro da fuori area che finisce fuori di almeno due metri dalla porta di Handanovic. I nerazzurri continuano ad avere il pallino del gioco con Lautaro che al 21′ si guadagna un rigore che Brozovic si fa parare dal bravissimo Trapp. Al 30′ l’Eintracht ha una grande chance per segnare e al 40’Vecino in tuffo di testa non segna per poco il meritato vantaggio.

Nella ripresa i tedeschi sono più aggressivi e al 49′ Hinteregger mette paura ad Handanovic e due minuti dopo Ndicka segna ma in posizione irregolare. Al 53′ Haller cade in area di rigore sul contatto con D’Ambrosio ma per Collum non c’è nulla. Ndicka al 56′ la mette tra le braccia di Handanovic e al 70′ Hinteregger si divora il vantaggio mettendo fuori di testa. Ancora il difensore dell’Eintracht chiama alla parata in due tempi il capitano dell’Inter e nel finale Handanovic è attento prima su Jovic e poi su Gacinovic.

Il tabellino

Eintracht Francoforte: Trapp, Ndicka, Hinteregger, Hasebe, da Costa, Rode (77ì Willems), Gelson, Kostic, Gacinovic, Haller (80′ Paciencia), Jovic

Inter: Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah, Vecino, Brozovic, Borja Valero(80′ Cedric), Politano, Lautaro Martinez, Perisic (58′ Candreva)

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com