L’ISTITUTO CONFUCIO SAN MARINO VINCE LA MEDAGLIA DI  BRONZO A VENEZIA ALLA VI EDIZIONE DELLA GARA NAZIONALE DI ABILITA’ NELLA DOCENZA DELLA LINGUA CINESE     

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • riceviamo e pubblichiamo   

    Nelle giornate di giovedì 11 e venerdì 12 ottobre 2018, l’Istituto Confucio San Marino ha partecipato alla sesta edizione della Competizione Nazionale per Docenti di Lingua Cinese classificandosi al terzo posto.

    La competizione, organizzata dall’Ufficio per l’Istruzione dell’Ambasciata Cinese in Italia e dall’Istituto Confucio di Venezia , è alla sua sesta edizione, e si è tenuta nel sontuoso ed elegante Auditorium Santa Margherita dell’Università Cà Foscari.

    La gara è stata ufficialmente aperta dal Dott.  Luo Ping, Presidente del comitato organizzatore del concorso e Consigliere dell’Ufficio per l’Istruzione dell’Ambasciata Cinese in Italia e dal Direttore dell’istituto Confucio dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Prof.ssa Li Shuqing.

    Questo concorso, rivolto principalmente a insegnanti cinesi e italiani provenienti dagli istituti Confucio di Italia e San Marino, mira a promuovere la comunicazione e gli scambi tra docenti, costruire una piattaforma che favorisca nuovi metodi di insegnamento,  promuovendo la lingua  cinese  in Italia attraverso nuovi metodi di studio. 

    Hanno partecipato al concorso 13 docenti cinesi  e 7 docenti italiani, provenienti dai 13 Istituti Confucio d’Italia  e di San Marino e da 2 aule indipendenti ( Udine e Gorizia ), cimentandosi in una lezione, di 15 minuti ciascuno, di fronte ad una giuria composta da 7 giudici italiani e  cinesi.

    Rispetto alle precedenti edizioni, la prova da sostenere è stata più impegnativa; i partecipanti infatti hanno tenuto una lezione su un argomento che era stato comunicato loro solo pochi istanti prima. Hanno presenziato alla manifestazione più di 50 insegnanti di lingua cinese, i direttori degli istituti e classi Confucio d’Italia  e  numerosi studenti. Per San Marino erano presenti i Direttori katya Sciarrino e Yan Shi Jun.   

    “ Ha rappresentato il nostro Istituto – dice il Direttore Katya Sciarrino –  la prof. ssa Wang Qi, Laureata in Lingua e Cultura italiana presso Chengdu Institute Sichuan International Studies University. La prof.ssa Wang Qi  attraverso il gioco, la chiarezza nell’esposizione della lezione , ha saputo creare  una atmosfera  vivace che ha coinvolto tutti gli studenti presenti,  suscitando anche grande interesse da parte dei giudici . Sono veramente soddisfatta di questa meritata medaglia di bronzo- continua  Katya Sciarrino- che ha permesso al nostro giovane Istituto di essere, per la prima volta, protagonista avendo superato istituti che hanno più esperienza di noi “