Lo Stipendio d’oro di Stefano Caringi

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Fonti giornalistiche attendibili ci dicono che il Dott. Stefano Caringi della Banca Centrale abbia uno stipendio favoloso; certo nulla a che vedere con quello della Carmen Lasorella (450.000 euro all’anno ndr) che anche in questo caso sta pagando San Marino, in quanto la Rai è da qualche anno che non versa la sua quota.

    Il ”patriota” Stefano Caringi porta in quel di Fano, città dove ha la residenza (almeno da quello che si legge tra le tante dichiarazioni rese ai Magistrati di Forlì), la cospicua cifra di 120.000 Euro all’anno di stipendio, e altri 120.000 – sempre all’anno – di benefit (ma in denaro).

    Quindi la Repubblica di San Marino versa nelle tasche di questo Signore la bellezza di 240.000 Euro all’anno…come dire…20.000 euro al mese!

    Beh non male… e chi non vorrebbe avere uno stipendio così?

    Anche perchè questo è un extra, nel senso che il settantenne Caringi è un pensionato (Bankitalia ndr) italiano; Non sappiamo a quanto ammonti questa altra remunerazione; certo non sarà poca cosa.

    Se dovesse andare via (ipotesi che noi auspichiamo), certo non morirà di fame!

    Per chi lo dovesse seguire chiediamo, umilmente al Congresso, per amore del paese, di dimezzare, almeno, lo stipendio di questa figura professionale; non ci possiamo permettere – con la crisi che c’è in giro – anche moralmente di pagare simili retribuzioni; questo si che non va bene!

    Il Direttore