LUCIGNANO E LO SHOW DEL TG1 (San Marino Oggi.sm)

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Dopo i posti di blocco di domenica lo show è proseguito ieri sera su Rai Uno, dove il servizio andato in onda al TG1 ha dipinto San Marino come il principale paradiso  fiscale d’Europa. Una passerella per il colonnello della Guardia di Finanza di Rimini ma anche per quello di Forlì che hanno dipinto il Titano come la terra della “libertà di evadere”. In particolare Lucignano ha posto l’accento sul fatto, che secondo i loro calcoli ogni sammarinese importerebbe “cinque autovetture” e “diecimila capi d’abbigliamento”. Numeri elevati anche per il collega di Forlì, che parlando degli oltre 1,2 milioni di assegni passati al setaccio, avrebbero scovato oltre 160 evasori per un totale di 95 milioni di euro di Iva sottratta al fisco italiano. Ora – se qualcuno non se ne fosse ancora accorto – è stata dichiarata ufficialmente guerra a San Marino attraverso un attacco in grande stile, anche come reazione alla cacciata dei vertici di Banca Centrale.