Luke Perry di Beverly Hills colpito da un ictus: ‘Dylan’ ricoverato d’urgenza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Luke Perry, attore famoso per il suo ruolo di Dylan in Beverly Hills 90210è stato colpito da un ictus ed è stato ricoverato d’urgenza. La notizia arriva nel giorno dell’annuncio di sei nuovi episodi della serie tv cult degli anni 90. A dare il triste annuncio è il magazine Tmz che riporta come l’attore americano sarebbe stato colpito da un grave ictus mercoledì mattina.

Luke Perry era nella sua abitazione di Los Angeles quando è arrivata la chiamata al 911. Subito soccorso, è stato trasportato nell’ospedale più vicino, ricoverato d’urgenza e tenuto sotto stretta osservazione. Al momento non ci sono aggiornamenti sulla sua condizione. I fan pregano per lui. Negli anni 90 il suo ruolo di “bello e impossibile” nel personaggio di Dylan aveva fatto innamorare tantissime ragazze così come avevano appassionato le sue relazioni con la mora Brenda Walsh e la bionda Kelly Taylor.  Leggo.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com