Lunedì 12 ottobre si riunisce il Consiglio Direttivo CSdL

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Previsto anche un momento culturale: alle 12.00 nella sala riunioni “Mario Nanni” avverrà una breve cerimonia con la “scopertura” di tre sculture dal titolo “Lavoratori in lotta” che Luigi Forcellini, attivista della Confederazione, ha realizzato e donato alla CSdLÈ stato convocato per l´intera giornata di lunedì 12 luglio presso la sala riunioni CSU, a partire dalla ore 9.00, il Consiglio Direttivo Confederale CSdL. All´ordine del giorno della riunione, la definizione di alcuni aspetti organizzativi e l´inizio del dibattito sulla bozza del Documento di base e sul regolamento del 17° Congresso Confederale CSdL, che si svolgerà nella primavera 2010. Inoltre, verrà fatta una valutazione dell´attuale situazione economica, sociale e contrattuale che sta attraversando il paese.

     

    La donazione di tre sculture di Luigi Forcellini alla CSdL. Nell´ambito dei lavori del Direttivo, è previsto anche un momento culturale. Infatti, alle ore 12.00, spostandosi presso la sala riunioni “Mario Nanni” (sede CSdL), avverrà una breve “cerimonia” in occasione della donazione alla Confederazione del Lavoro di tre sculture in gesso realizzate da LUIGI FORCELLINI, attivista della CSdL e membro – oltre che del Direttivo e della Segreteria della Federazione Pensionati (FUPS) – dello stesso Direttivo Confederale.

     

    Le tre sculture di Luigi Forcellini, che dopo la loro “scopertura” rimarranno esposte stabilmente all´interno della sala riunioni della CSdL, sono accomunate dal titolo “Lavoratori in lotta”. Luigi Forcellini, che ha una lunga militanza nella CSdL e nella Federazione Unitaria Pensionati Sammarinese (di cui è stato Segretario dal 1997 al 2001), nutre una profonda passione per la scultura, che ha iniziato a praticare fin da giovanissimo sotto la guida del maestro riminese Elio Morri. Dopo aver ripreso con continuità l´attività artistica a seguito dell´ingresso in pensione, negli ultimi hanno ha realizzato alcune mostre personali delle proprie sculture a Dogana, Sant´Arcangelo e San Leo.

     

    Ufficio Stampa CSdL