Manovra: fonti, ripartono cartelle ma stop atti esecutivi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Blocco delle ingiunzioni di pagamento e delle procedure esecutive ma resta confermata la ripartenza delle cartelle esattoriali. E’ l’accordo raggiunto la scorsa notte, a quanto apprende l’ANSA, nel corso del vertice di governo a Palazzo Chigi sulla manovra. Dopo la sospensione delle cartelle legata all’emergenza Covid, Iv e M5s chiedevano un nuovo blocco, fino a gennaio. Ma la soluzione di compromesso trovata è non bloccare le cartelle ma la fase esecutiva. Inoltre dovrebbe essere riaperta la rateizzazione per chi è decaduto.
        “Per noi – dice una fonte di Iv – è una follia far ripartire le cartelle la settimana prossima con tutto quello che sta accadendo ma questo è il compromesso raggiunto”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte