Manovra: Uil, tra flat tax e dipendenti scarto Irpef fino a 800%

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La differenza tra autonomi con un fatturato di 85 mila e pensionati e dipendenti con un reddito equivalente può raggiungere, nei casi estremi, oltre l’800% di imposte versate in più da parte di questi ultimi.

    E’ quanto indica uno studio del Servizio politiche fiscali della Uil, secondo il quale in pratica un lavoratore autonomo verserebbe fino a 27 mila euro di Irpef in meno ogni anno, rispetto a lavoratori dipendenti e pensionati, senza contare lo sconto sui contributi previdenziali.

    “Una differenza enorme che non trova giustificazione”, sottolinea il segretario confederale della Uil, Domenico Proietti. 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte