Marco Severini presenta esposto contro Polizia Civile e L’Informazione

  • Le proposte di Reggini Auto

  • SanMarinoOggi – Secondo il verbale della Polizia Civile che poi ha fatto si che il Commissario della Legge Battaglino emettesse ordine di custodia cautelare, il Severini era stato ”avvantaggiato in modo clamoroso” da due Agenti della Polizia Civile – Bartolini e Granaroli.  Verbale poi sbugiardato dai controlli effettuati dal Commissiario della Legge Battaglino.  Ora per tutta risposta Severini passa al contrattacco e ha sporto denuncia contro chiunque abbia condotto le indagini all’interno del Corpo. E ”proprone” anche un capo di imputazione ”FALSITA’ IDEOLOGICA IN ATTI PUBBLICI”. E lo fa prendendo spunto dall’archiviazione, cita: ”Deve rilevarsi che il rapporto della Polizia Civile è stato di fatto smentito nel concreto nel senso – queste le parole di Battaglino – che le presunte anomalie nella consegna delle licenze da parte dei due agenti non sono state riscontrate nella misura rilevata. Severini commenta: ”Se non avrò giustizia a San Marino sono già pronto per portare questa pratica a Strasburgo”. Severini, sempre mercoledì scorso, ha sporto denuncia (l’ennesima ndr) contro il quotidiano l’Informazione.