Meeting di apertura dell’anno sociale 2020-2021 del Lions Club San Marino Undistricted.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Lo scorso martedì 15 settembre si è tenuto il meeting di apertura dell’anno sociale 2020-2021 del Lions Club San Marino Undistricted.

    Il relatore ufficiale della serata è stato il Past Governatore Distrettuale 108A Umberto Giorgio Trevi che ha trattato nella sua relazione il tema: “Valori e comportamenti…nuovi equilibri…per la conservazione di un dialogo sociale virtuoso e solidale”.

    Nella sua ampia e accorata relazione Trevi ha indicato in maniera coinvolgente e illuminante il ruolo di ciascun Lions nella società, rafforzando ancor più quel senso di appartenenza al Club che ciascun socio vive sin dal primo momento.

    Il Lions Club è un’organizzazione internazionale, fondata da Melvin Jones a Chicago nel 1917, che dedica la propria attività al servizio della società. Non a caso il motto del Club è “We Serve”. Un servizio attivo, puntuale e senza tentennamenti è quello che ogni Lions offre alla società. Etica e morale hanno un significato ben preciso che ogni Lions conosce.

    “Dove c’è bisogno lì c’è un Lions” è senza dubbio il motto più profondo e che rispecchia nella maniera più completa cosa vuol dire essere Lions. Non è sufficiente intervenire economicamente dopo una calamità. La sensibilità del Lions richiede la presenza fisica, il lavoro insieme a chi ne ha bisogno nel rispetto della dignità di ciascun individuo.

    E poi non bisogna nascondere gli insuccessi con giustificazioni o peggio con il lamento. Non si devono cercare le colpe o colpevoli ma trovare progetti e soluzioni. Non si deve delegare, ma agire in prima persona. Bisogna poi mettere in evidenza i risultati, essere capaci di misurarli e di divulgarne la portata per trasmettere, soprattutto ai giovani, la voglia e l’entusiasmo di essere sempre più presenti e incisivi nella società.

    Il Lions Club è, infatti, l’organizzazione più diffusa, ma anche la più efficace per i risultati ottenuti nelle varie campagne internazionali intraprese e portate a termine. E di questo ogni socio nel mondo ne va fiero, con l’orgoglio e la consapevolezza che il contributo del Lions Club è costante e realmente tangibile per la società e per tante persone in difficoltà.

    Il presidente Federica Bianchi ha ringraziato Umberto Giorgio Trevi per lo stimolo che ha saputo fornire con la sua presentazione nella certezza che sarà di ulteriore sprone per la futura attività del Lions Club San Marino Undistricted.