Meningite fulminante, morto bambino di 16 mesi: era vaccinato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Riccardino, un bambino di soli 16 mesi, è morto di meningite ieri sera alle 21 nell’ospedale San Bortolo di Vicenza. Le sue condizioni sono apparse disperate già nel pomeriggio, quando una tac ha diagnosticato il coma irreversibile a due giorni dal ricovero, avvenuto mercoledì.

    Il miracolo non c’è stato, e il bambino di Bolzano Vicentino è morto in ospedale nel giro di 48 ore nonostante fosse vaccinato: lo pneumocco, il batterio che lo ha ucciso è ultraresistente agli antibiotici e in grado di rendere vana anche la protezione del vaccino, che copre l’88% dei ceppi.

    I genitori, Daniele ed Eleonora Parise, hanno dato l’assenso alla donazione degli organi.