Meteo: pioggia, pioggia, pioggia

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’ondata di maltempo che nelle ultime ore ha interessato il nord Italia, con abbondanti piogge e forti venti, e che ha causato l’allerta della Protezione Civile in Piemonte, Lombardia, Toscana e Liguria, arriverà a breve anche in Emilia-Romagna. Già nella parte occidentale della regione si sono registrati i primi piovaschi, in lento e progressivo movimento verso la Romagna, dove l’acqua arriverà in serata. Temperature in lieve calo per quanto riguarda i valori massimi.

     

    La situazione più problematica è nel nord-ovest dello stivale, dove la perturbazione atlantica si è fatta notevolmente sentire, con abbondanti piogge e vento forte, in Lombardia, Piemonte, Liguria e nel nord della Sardegna. La Protezione Civile ha infatti dichiarato lo stato di allerta dalle 6 di mercoledì fino alle 12 di giovedì, sollevando anche lo stato di preallarme per il rischio idrogeologico-idraulico alluvionale nelle province a nord-est della Lombardia. La situazione è, per adesso, migliore nel centro Italia, dove l’ondata di maltempo dovrebbe arrivare verso sera con temporali accompagnati da forte vento.

     

    Nelle zone alpine sono previste anche nevicate al di sopra dei 1200-1300 metri, ma non si esclude anche qualche ‘spolverata’ sugli Appennini.

     

    Fonte:romagnaoggi