Migranti: Fico e sindaco Lampedusa, fiori in punto naufragio

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – LAMPEDUSA, 03 OTT – Il presidente della Camera dei
    deputati, Roberto Fico, il sindaco delle Pelagie, Filippo
    Mannino, e il presidente del comitato 3 ottobre, Tareke Bhraine,
    hanno lasciato cadere in mare aperto, nel punto esatto dove 9
    anni fa naufragò il barcone carico di eritrei ed etiopi partiti
    dalla Libia, una corona di fiori in memoria delle 368 vittime
    del 2013. Le sirene delle motovedette di Guardia costiera,
    Guardia di finanza, carabinieri e vigili del fuoco hanno
    spezzato il silenzio. Telefoni cellulari alla mano anche i
    sopravvissuti hanno ripreso con foto e video. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte