Mondiali: Ct Germania Flick, la Fifa ci sta mettendo a tacere

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 23 NOV – “Era un segnale, un messaggio che
    volevamo lanciare. Volevamo trasmettere il messaggio che la Fifa
    sta invece mettendo a tacere”. Il ct della Germania, Hansi
    Flick, ma messo per un momento da parte le preoccupazioni per la
    sconfitta col Giappone tornando a parlare del veto della Fifa
    alla fascia ‘One Love’ e dell’iniziativa dei suoi giocatori che
    prima del match si sono coperti la bocca durante la foto di
    gruppo, un gesto che secondo l’attaccante Kai Havertz, è stato “la cosa giusta da fare”.
        Intanto, la federcalcio tedesca (Dfb) si è mossa per capire
    se sia legale la minaccia della Fifa di sanzionare i giocatori
    che indossino la fascia ‘One Love’. “La Fifa ci ha proibito di
    utilizzare questo simbolo in favore della diversità e diritti
    umani – ha sottolineato il responsabile dei media della Dfb,
    Steffen Simon – e lo hanno fatto minacciando serie sanzioni
    sportive, senza specificarle. La federcalcio federale sta
    verificando se questa azione della Fifa fosse legale”. Alla
    Bild, lo stesso Simon ha detto che sulla questione è stato
    contattato il Trbunale arbitrale dello sport (Tas) e di sperare
    che il capitano della Germania, Manuel Neuer, possa indossare la
    fascia ‘One Love’ per la seconda partita della sua squadra,
    domenica contro la Spagna. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte