Mondiali: Regragui ai tifosi ‘solo festa, niente incidenti’

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – DOHA, 13 DIC – La partita con la Francia “deve
    essere una festa” e “non ci devono essere incidenti”. E’ quanto
    ha chiesto il ct del Marocco, Walid Regragui, alla vigilia della
    sfida con Francia valida per la semifinale dei Mondiali. “Il
    calcio è un modo per unire le persone, per lanciare messaggi
    positivi, penso che in Francia debba essere una festa”, ha
    aggiunto il tecnico in conferenza stampa sottolineando che “per
    i marocchini cresciuti in Francia, gli africani, deve essere una
    festa, è solo calcio, che si vinca o si perda, eccessi come
    quelli accaduti in Belgio non devono avvenire”. “Domani vinca il
    migliore. Se non passiamo, ci congratuleremo con i francesi. Se
    passiamo sono sicuro che si congratuleranno con noi”. Al termine
    della qualificazione di Marocco e Francia e dei relativi ‘festeggiamenti’ in strada, sabato scorso, la polizia ha
    effettuato 170 arresti, di cui 100 a Parigi. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte