Motocross- Mattia Tamagnini domina alla Baldasserona

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Anche se pubblicizzata molto male e poco, si è svolta martedì 28 luglio sulla pista “Pino Serra” alla Baldasserona la gara di campionato sammarinese di motocross. Pochi i partecipanti, anche se le gare sono state molto elettrizzanti. Poche purtroppo anche le notizie che ci sono giunte. Una gara ad esempio quella della Mx2 che ha visto un Mattia Tamagnini davvero in forma strepitosa. In questo periodo il pilota di Borgo Maggiore si sta allenando molto intensamente, tanto da avere in programma una “trasferta” in una gara del tricolore alla Malpensa. Sulla pista amica di casa, Tamagnini, ha nettamente dominato in lungo e in largo tutte e tre le manche in programma con molta disinvoltura, risalendo tra l’altro anche dalle retrovie a causa di partenze non proprio efficaci. Un bel dominio quello di Tamagnini, senza sbavature ed errori, che danno morale per una crescita costante per le prossime più importanti gare. Mattia Tamagnini risulta così vincitore di questa prima gara del campionato nazionale e relega ai gradini più bassi del podio Fabrizio Beleffi (2°) e Luca De Angelis (3°): quarto un altro Tamagnini, ovvero Raffaele. Anche il più piccolo dei Tamagnini, vale a dire Nicolò (fratello minore di Mattia) stava per imitare il fratello maggiore  con la sua Ktm del team Collina Motori. Vincitore per distacco di gara uno, purtroppo è vittima di una brutta caduta nella seconda manche. Niente di rotto, lastre in ospedale, ma brutta botta al polso  già fratturato lo scorso anno. Proprio in queste ore Nicolò partirà ugualmente per la Danimarca dove spera di correre senza problemi, anche se sarà dura la prova del campionato europeo.  In 125 vittoria di Maicol Lanci che ha domato un bravissimo Mattia Ceccoli sempre più costante. Nella Mx 1 vittoria di Daniele de Biagi, mentre nella 65 cc ad imporsi è stato Andrea Zanotti e Rudy Bonci ha vinto tra gli 85 cc.

                                   LIVIO CECI