Motor Show 2009,in pista a Bologna i grandi nomi del mondo dei motori

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il programma sportivo della manifestazione, in calendario dal 4 all’8 dicembre: dal ‘Ferrari Day’  al Memorial BettegaLa passione sportiva sarà il gene dominante della «Edizione straordinaria» di Motor Show 2009. A BolognaFiere, dal 4 all’8 dicembre, saranno tantissimi i grandi nomi coinvolti in gara o presenti nella zona paddock che farà da corollario al programma agonistico e alle numerose iniziative dinamiche previste nei cinque giorni di manifestazione.

    Le sorprese saranno tante a cominciare dalla pista, come sempre grande protagonista in quel moto perpetuo dello spettacolo che è solo il Motor Show di Bologna.

    L’intera giornata di sabato 5 sarà dedicata infatti al mito della F1 per antonomasia – la Ferrari – che proporrà l’emozionante pit-stop della sua F1 e tanti eventi che vedranno in scena le sue magnifiche Granturismo: dalle 430 del Ferrari Challenge – Trofeo Pirelli e Coppa Shell – all’attesissimo Ferrari FXX Event.

    A seguire, tra gli appuntamenti più notevoli in programma dal 4 al 6 dicembre figura sicuramente il ‘Drifting’ con esibizioni che vedranno impegnati in traversi spettacolari, i migliori esponenti della disciplina e alcuni ospiti internazionali d’eccezione.

    Il ritorno alle origini del Motor Show è confermato anche dal numero di grandi nomi che animeranno quello che da oltre vent’anni è uno degli imperdibili momenti di sport che si vivono a Bologna: la venticinquesima edizione del Findomestic Memorial Bettega, in programma il 7 e l’8 dicembre.

    Come è consuetudine per il Motor Show, anche l’edizione 2009 vedrà al via tanti protagonisti del Mondiale FIA WRC. Tra i personaggi ad oggi confermati ci sono Petter Solberg – Campione del mondo 2003 e terzo al Motor Show 2008 su Subaru – e Marcus Gronholm, vincitore del titolo iridato Rally nel 2000 e 2002, che sarà su una Subaru Impreza WRC.

    Per quanto riguarda Citroen Sport, che nel 2009 ha vinto il suo quinto titolo mondiale Costruttori WRC, ci sarà Sèbastien Ogier a difendere i colori della Casa francese. Ogier è a sua volta Campione del mondo: nel 2008 ha vinto il Mondiale Junior WRC e fa parte del Citroen Junior Team.

    Da venerdì 4 a martedì 8 dicembre l’attenzione potrà concentrarsi anche sullo spettacolo più ‘devastante’ – in tutti i sensi – previsto al Motor Show 2009. Sulla pista del Motor Show saranno di scena i moderni gladiatori di Scuola di Polizia Stunt Show organizzato da team di Mirabilandia, i quali tutti i giorni – tranne sabato 5 dicembre, giornata ‘tutta rossa’ – saranno in pista con inseguimenti sincronizzati e acrobatici tra auto, moto e camion. Inoltre, in una delle loro sortite su pista, gli stuntmen avranno come unico obiettivo quello di sfasciare le vetture degli avversari, scatenandosi in un autentico e inedito ‘Demolition derby’ della durata di un’ora che vedrà vincitore chi saprà evitare la distruzione del proprio ‘destriero motorizzato’.

    FONTE: www.ilrestodelcarlino.it