Mularoni e Morri a Bologna al convegno antiriciclaggio: parla Di Vizio!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Antonella Mularoni, e il Segretario di Stato per la Cultura e la Pubblica Istruzione, Romeo Morri hanno preso parte oggi a Bologna ad un convegno sui temi del contrasto al riciclaggio del denaro e al finanziamento del terrorismo, organizzato congiuntamente dall’Ateneo bolognese e dall’Università di San Marino. L’evento è stato curato dal professor Francesco Paolucci, Ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università di Bologna e membro del Collegio Garante della costituzionalità delle norme della Repubblica di San Marino.

    Fra i relatori della mattinata il professor Angelo Piazza, anch’egli membro del Collegio Garante della costituzionalità delle norme e il Segretario di Stato Antonella Mularoni, mentre nel pomeriggio sono intervenuti il Commissario della Legge Rita Vannucci e il Procuratore di Forlì Fabio di Vizio.

    Nel suo intervento, la Mularoni ha parlato degli aspetti politici del rapporto fra San Marino e Italia ed ha illustrato le Convenzioni in essere con particolare riferimento a quelle in materia finanziaria e valutaria, nonché la linea del Governo sammarinese che sta percorrendo con determinazione la strada dell’adeguamento agli standard internazionali e della collaborazione fra Stati anche in ordine alle delicate materie oggetto del Convegno.

    L’obiettivo di questo adeguamento, secondo la Mularoni, è raggiunto attraverso il costante recepimento delle nuove regole internazionali nella normativa sammarinese e dando sempre maggior impulso alla sottoscrizione di intese bilaterali per lo scambio di informazioni e contro le doppie imposizioni fiscali secondo gli standard OCSE 2005.