Nicola Selva vice Presidente del Gruppo Consiliare PDCS/EPS/AL

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Con riferimento alla conclusione del dibattito in seduta segreta sul rapporto Moneyval, e sulla situazione del settore Economico e Finanziario, gli Euro Popolari per San Marino intervenuti nel dibattito con i Consiglieri Federico Bartoletti e Pier Marino Menicucci, esprimono soddisfazione per l’approvazione dell’Ordine del Giorno che esprime in modo realistico e appropriato l’azione politica che si rende necessaria per affrontare efficacemente la precaria e difficile condizione dei rapporti esistenti con gli organismi istituzionali Europei e Italiani. Come EPS consideriamo fondamentale e necessaria una nuova etica della responsabilità che deve permeare ogni scelta che interessa il bene del nostro Paese, attuale e futuro.
    Evidenziamo con rammarico come l’opposizione abbia espresso nel dibattito e nell’Ordine del Giorno presentato durante i lavori della seduta segreta della sessione Consigliare un’analisi ed una sintesi della situazione non condivisibile, che ha prodotto una  valutazione assai diversa nella sostanza che non ha permesso di concludere i lavori Consiliari con una posizione comune.
    Riteniamo doveroso sottolineare con favore la posizione espressa dal movimento politico  Arengo e Libertà che ha condiviso la necessità espressa dal nostro Esecutivo nei giorni scorsi di rafforzare il rapporto politico fra i rispettivi Partiti al fine di instaurarne un collegamento sempre più efficace.
    Intendiamo cosi contribuire in modo costruttivo con le nostre scelte  alla stabilità del quadro politico attuale, con la stessa convinzione che ci ha visto protagonisti attivi nella realizzazione di questa nuova maggioranza che oggi governa il Paese.
    Esprimiamo inoltre all’amico Nicola Selva eletto vice Presidente del Gruppo PDCS/EPS/AL gli auguri di un proficuo lavoro.

    L’Ufficio Stampa degli
    Euro Popolari per San Marino