Non guardare la pagliuzza nell'occhio dell'altro quando nel tuo c'è una TRAVE!!!!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • C’è stato un bell’interesse per il ns. sito, e questo ci fa piacere. Meno quello che hanno fatto i DDC; ovvero di averci tacciato di aver contravvenuto la legge elettorale; proprio noi che abbiamo chiamato tutti ed intervistato tutti, Mularoni Pier Marino e Giovanni Lonfernini compresi. Proprio noi che avevamo scritto che non intendevamo fare nessun articolo e nessuna intervista nelle giornate di Sabato 8 Novembre e Domenica 9 Novembre. I DDC, che probabilmente, hanno tempo da perdere – magari solo alcuni, invece di raccogliere voti, ci contestano che abbiamo lasciato gli spot elettorali con le intenzioni di voto (si tratta del segno sul simbolo) della Lista del PDCS+A&L+Europolare. Però, forse perchè distratti dalla ricerca estenuante del voto, si sono ”dimenticati” che anche lo spot di Sinistra Unita, da noi inserito, aveva l’indicazione del voto. Semplice dimenticanza da parte dei DDC o antico livore contro Gatti & C. o nuovo nei confonti del ns. giornale? Poi, fa sorridere, che guardano solo al nostro sito. E gli altri? Non ha fatto lo stesso www.sanmarinonotizie.com che a caratteri cubitali ancora adesso fa bella mostra il logo di Sinistra Unita con tanto di indicazione di voto (segno sul simbolo). Per non parlare dei siti dei partiti…

    Ancora più grave, veramente, ma quelli dei DDC (alcuni) sembrano avere il prosciutto sugli occhi, che RIFORME E LIBERTA’ non ha rispettato il silenzio inserendo nel loro sito e su youtube la chiusura della campagna elettorale nella giornata di sabato 08.11.2008.

    Incredibile proprio chi deve essere, proprio in questo momento, il più morigerato contravviene in maniera grossolana la legge sul voto!

    Noi per non sapere ne leggere e ne scrivere, – anche se la legge non parla in specifico di questa cosa -abbiamo tolto tutti gli spot (anche perchè li aveva fatti il ns. programmatore e noi non ce ne eravamo minimamente accorti) ….. ma devo rilevare che negli altri siti tutto è come prima. La solita parzialità e questo ci fa pensare che non tutti siamo uguali. Come sempre!!! Ed è per questo che ci battiamo.

    Se siamo oggetto di così forti attenzioni, vuol dire che il ns. giornale libero funziona e che non siamo dei giullari sempre pronti a chinare la testa. Continueremo!!! Non si preoccupino questi signori. continueremo. Faremo anche degli special in Sardegna, addirittura – tanto è importante far conoscere la verità!

    I partiti, Riforme e Libertà e sammarino notizie sono al di sopra della legge? Che ne pensa Giovanni Lonfernini? Tanto impegnato a vedere i siti che lui considera dell’altra parte (solo lui) ma si dimentica di stigmatizzare quelli amici. Bella coerenza!!! 

    Ritorno indietro l’accusa. Com’è che diceva ”Questi sono bravi a fare i giustizialisti ma poi razzolano male…” . Forse bisogna guardare da altre parti; perdoniamo l’autore perchè sarà stato consigliato male e magari sarà stanco per via della campagna elettorale..e bisogna ricordargli di documentarsi prima di fare denuncie che poi si rivelano dei boomerang.

    Non guardare la pagliuzza nell’occhio dell’altro quando nel tuo c’è una trave…e soprattutto cambia consiglieri interessati.