Non raccontiamoci stupidaggini

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Va bene a difendere il difendibile, ma l’indifendibile…

    E’ il caso di tanta gente che specula, imbroglia e dice bugie per ottenere qualcosa dallo Stato…dallo Stato sammarinese.

    Siamo in poco più di trentamila persone tutti sappiamo le abitudini di tutti, come sappiamo chi risiede fuori e finge (è proprio questo il termine esatto) di stare in Repubblica per avere dei servizi che altrove non avrebbe.

    Lo fanno probabilmente perchè in Italia gli immobili costano molto meno, e con il costo di un appartamento si fanno una villa. Ecco la verità!

    Ma non contenti fanno finta ancora di risiedere a San Marino; come dire ”La botte piena e la moglie ubriaca”.

    Fa bene chi controlla e togliere la residenza a chi non dimora in Repubblica. Ci vorrobbe altro!

    Certo che i consumi non sono un indicatore. Esistono, e magari molti non lo sanno, dei dispositivi elettrici e/o idraulici che si attivano e si spengono da soli….su andiamo…nemmeno furbi!

    Ci vogliono i controlli nelle ore serali. Questo si.

    Ma il controllo deve essere fatto anche – dato che tutti sappiamo le abitudini di tutti – ai politici, che molti fanno finta di risiedere in Repubblica ed invece hanno dei villoni, che hanno comprato con quattro soldi, in Italia.

    I controlli ci devono essere ma per tutti.

    E basta con i ricatti…oramai hanno proprio stufato e la gente non ne può più.

    Il Direttore