Notte Bianca..intorno a Raffaello”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Concerti, mostre, spazi espositivi e multimediali, mercatini dell’artigianato e particolari menu etnici in diversi ristoranti della città questo e tanto altro nella Notte bianca di Urbino. Un fiume di gente famiglie e tanti tantissimi giovani, la bella città di Raffaello si popola di luci, di odori e di ben 50 eventi per festeggiare nelle vie e nelle piazze una notte all’insegna dell’allegria e del divertimento. Per gli amanti dell’arte la mostra di Raffaello rimane aperta anche fino a tardi, gratuitamente  i principali siti e luoghi di interesse storico e culturale della città ducale sono aperti al pubblico, la notte bianca per molti diventa una sorta di carnevale estivo, in questa notte tutto o quasi tutto è concesso. Aggirandosi nelle vie del centro e non, è un fiorire di persone che con un buon bicchiere in mano brindano sotto le stelle. C’è chi non si accontenta di un solo calice e armato di bidone di vino salta e urla per la piazza, non c’è tempo di pensare un dj anima i presenti con musica house, in concomitanza concerti e tante manifestazioni intorno a Raffaello.
    Divertirsi diventa un obbligo, dalle 18 fino all’alba, nei luoghi più suggestivi della città  palazzo ducale, piazzetta delle erbe, piazza Rinascimento e tanti altri, diventano un locale all’aperto dove poter scambiare due chiacchiere e stare in compagnia. C’è chi esausto dalla festa e dall’alcool non c’è la fa neanche a rientrare a casa e scambia il Parcheggio del Mercatale e le piazze di Urbino come un buon letto dove adagiarsi ma non importa la notte bianca diventa la buona occasione per vivere la suggestiva città di Raffaello in un modo nuovo e diverso.
    Giunta alla IV edizione la Notte Bianca… intorno a Raffaello è stata organizzata dal Comune di Urbino e dall’Associazione Urbinoteca, con la collaborazione dell’Associazione Ratafià, del Consiglio Provinciale dei Giovani Eletti e di numerose altre associazioni giovanili, studentesche, culturali e di categoria.