Nuova sfida per Froome, dal 2021 in team israeliano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – TEL AVIV, 09 LUG – Chris Froome, dal gennaio 2021, correrà per la ‘Israel Start-Up Nation’, la squadra di ciclismo creata dall’imprenditore israelo-canadese Sylvan Adams che ha portato il Giro di Italia in Israele. Lo ha annunciato lo stesso team che ha raggiunto un accordo con il campione britannico – plurivincitore del Tour de France – e sarà firmato l’1 agosto, grazie al quale Froome correrà con i colori della ‘Israel Start-Up Nation’ fino alla fine della sua carriera.
        “E’ un momento storico per la squadra, per Israele per lo sport israeliano, per i nostri fan in tutto il mondo e, naturalmente, – ha detto Adams – anche per me. Un momento di grande orgoglio”.
        “Sono veramente emozionato di raggiungere la famiglia della ‘Israel Start-Up Nation’. Non vedo l’ora – ha sottolineato Froome, che fino a fine 2020 è sotto contratto con la squadra britannica Ineos – di sfidare e di essere sfidato dal loro talento e di continuare a battermi per il successo di cui ho goduto finora. L’impatto della squadra sullo sport è in rapida espansione e sono elettrizzato di correre insieme. Sento che possiamo realizzare grandi cose insieme”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte