Oliviero Toscani attacca Salvini: ?”È il vero nemico dell’Italia”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il fotografo: “Non sono nemico di Salvini. È lui il nemico dell’Italia”. E da domenica condurrà un programma radiofonico

Da domenica Oliviero Toscani non sarà solo un fotografo. Ma anche un conduttore radio.

Parte dalle 12 infatti l’appuntamento settimanale intitolato “Fabrica” su Radio Capital e si parlerà di “mamme italiane”, ma non di politica. “Io non sono un politico, faccio un mestiere che ha bisogno di una certa educazione, sensiblità, professionalità”, spiega Toscani a Circo Massimo, “parlerò di politica attraverso un mio punto di vista professionale”.

Certo, i suoi interventi sul ministro Salvini non sono passati inosservati, negli ultimi tempi. Vedremo cosa succederà. “Io non sono nemico di Salvini – dice Toscani – è lui che è nemico dell’Italia! Gli italiani che votano sono il 40%, di quel 40% lui prende una percentuale inferiore a quella del PD. Smettiamola di fare i frignoni, noi non salvinisti”.

Ospite di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto, però, Toscani ha parlato anche del rapporto tra Italia e Francia. I francesi – è il ragionamento – ce l’hanno “solo con qualche italiano un po’ burino”. “Non hanno un nome dispregiativo per gli italiani come ce l’hanno per gli inglesi e per i tedeschi – spiega – Lavoro in Francia da tanti anni, mi sono sempre trovato bene. In realtà ci vogliono bene. Anzi, hanno anche un po’ di gelosia. Poi tre, quattro italiani gli stanno un po’ sulle palle. Sappiamo tutti chi sono. Ci sono i radical chic e i burini. E i francesi ce l’hanno con i burini. Fra l’altro, ultimamente ho scoperto che i rolex ce li hanno loro. Il rolex è il simbolo della burinaggine totale”. “Parla di Di Maio e Salvini?”, gli chiedono i conduttori. “Se lo mettono la domenica…”.

Il Giornale.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com