Online e scaricabile la carta forestale regionale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Regione rende disponibile l’elaborato cartografico “Aree forestali aggiornamento 2014”, per garantire la massima condivisione dei dati utili alla costruzione di nuovi strumenti di pianificazione territoriale.

    Si tratta della base conoscitiva di riferimento in materia di boschi e foreste, di un ponderoso strato cartografico che può essere:

    – visualizzato attraverso le cartografie interattive del sistema informativo forestale,

    – richiamato nel proprio GIS tramite servizio wms (http://servizigis.regione.emiliaromagna.it/wms/aree_forestali)

    – scaricato in formato shapefile GIS georeferenziato in coordinate ETRS89 UTM fuso 32.

    Le Aree forestali aggiornamento 2014 non sostituiscono le carte provinciali già recepite negli strumenti pianificatori vigenti, ma rappresentano un quadro conoscitivo omogeneo, integrato con i rimboschimenti e gli impianti arborei più recenti, adeguato alla superficie minima cartografabile, pari a 2000 metri quadrati, e il più aggiornato attualmente disponibile.

    Insieme agli altri strati (le Stazioni dei Carabinieri Forestali, i Piani di assestamento, i boschi da seme, le aree a rischio di incendio, il demanio regionale e gli altri boschi pubblici, le aree protette e gli habitat naturali) liberamente consultabili sul GIS WEB e in sovrapposizione con mappe e foto aeree, le Aree forestali costituiscono la fonte più dettagliata per la conoscenza e la distribuzione dei boschi nel territorio regionale e per il riconoscimento della fondamentale importanza delle foreste anche in chiave ambientale.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte