Pa: pensionati più digitali, accordo Lepida e sindacati E-R

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – BOLOGNA, 31 MAR – Un accordo tra Lepida Scpa e i
    sindacati dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl, Uilp Uil
    dell’Emilia-Romagna per favorire la diffusione della cultura
    digitale e l’utilizzo dei servizi digitali tra i più anziani.
        Scopo del protocollo è contribuire ad abbattere il divario
    digitale tra chi ha la possibilità di avvalersi delle tecnologie
    informatiche e chi si ritrova escluso, con conseguente disparità
    nelle opportunità sul piano sociale e nei diritti individuali, e
    aiutare coloro che hanno minore familiarità con l’uso delle
    tecnologie digitali.
        Nei territori il protocollo prevede sessioni formative per le
    persone indicate dai sindacati affinché siano in grado di
    informare, assistere, istruire i propri associati sul percorso
    necessario per ottenere il rilascio delle credenziali personali
    Spid LepidaID, erogate da Lepida, la società in house della
    Regione Emilia-Romagna per le infrastrutture e i servizi
    telematici, accreditata come gestore nazionale di identità
    digitali.
        Nel corso delle sessioni saranno fornite istruzioni e
    indicazioni per accedere online a tutti i servizi della pubblica
    amministrazione: Fascicolo sanitario elettronico (Fse), 730
    online, situazione contributiva, servizi di pagamento tributi,
    pratiche di impresa, prenotazioni sanitarie, iscrizioni
    scolastiche, e qualsiasi servizio che richieda
    un’autenticazione, accessibile da pc, smartphone e tablet con la
    stessa username e password. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte